Hanno ragione loro

Per me il fatto di non riuscire a guarire dalla depressione, il fatto stesso di essermi ammalata, di dover prendere psicofarmaci, è la prova che sono debole. La psicologa mi ha sempre detto che sono forte, ma ho sempre pensato che lo dicesse perché è pagata per farlo. Anche alcuni amici me lo ripetono spesso, il mio migliore amico, quello che mi conosce davvero, che sa proprio tutto di me, dice che sono la persona più forte che conosce. A me quando lo dicono dà fastidio, perché non è vero, solo perché lo nascondo non vuol dire che io non sia debole, loro non sanno cosa ho passato, non sanno quante volte ho pensato di uccidermi, come fanno a dire che sono forte? Sono la persona più debole del mondo. Anche mio nipote dice sempre che la zia è forte, ma cosa vuoi che ne sappia un bambino di 4 anni? E poi lo dice solo perché gliel’ho insegnato io.

E invece no.

Sabato sera sono uscita con alcuni amici a mangiare la pizza, uno di loro mi ha scritto dopo qualche giorno che gli ha fatto piacere vedermi sorridente anche se dolorante.  Ieri sono andata dal posturologo, stavo malissimo, avevo dolori lancinanti, eppure sono riuscita a scherzare tutta la sera sulla  mia stupida schiena che mi fa impazzire. E finalmente mi sono resa conto che quello che mi dicono la psicologa, i miei amici, e perfino mio nipote, è vero. Sono forte. Cazzo, chiunque al posto mio, dopo 12 anni di dolori fortissimi e continui, sarebbe impazzito. Vorrei proprio vedere in quanti riuscirebbero a sopportare l’inferno che ho vissuto e sto vivendo io. Sono forte. Ed esserne finalmente consapevole mi rende ancora più forte.

Vaffanculo depressione di merda che cercavi di convincermi del contrario.

Annunci