Non me l’aspettavo

Da un po’ di tempo sto molto meglio, direi anzi davvero bene, come non sono stata mai negli ultimi 10 anni. Sabato mattina sono andata a un matrimonio, pensavo di tenerci molto e invece non mi sono emozionata. Al pomeriggio ho iniziato a sentirmi arrabbiata con il mio migliore amico per delle frasi razziste che aveva postato su Facebook. Poi l’ho chiamato, ovviamente non gli ho detto niente, mi ha fatto piacere sentirlo ma la sensazione strana mi è rimasta. Oggi in pausa pranzo avrei voluto dormire ma mia mamma ha fatto rumore e non ci sono riuscita. Mi sono sentita piena di rancore, una rabbia non forte ma sorda e insistente, un misto di risentimento e delusione. Dopo un po’ ho capito. Non erano questi singoli insignificanti eventi, avevo una crisi. Mi ha colto di sopresa, è soprendente quanto poco tempo ci si metta ad abituarsi a stare bene. Ora ho preso un antipsicotico e sto aspettando che faccia effetto, spero presto. Mi viene tanto da piangere. Ma allo stesso tempo riesco ad affrontarla meglio che in passato perché so che è una cosa passeggera. E che dovrò mettere in conto di averne altre.

Annunci