O almeno così pare

Finalmente il ciclo è arrivato, in ritardo come sempre, un po’ perché è sempre stato così, in parte per colpa delle medicine che me lo incasinano. Secondo me, e lo psichiatra n. 2 concorda, la mia depressione, soprattutto il pensiero ossessivo, è influenzata almeno in parte da problemi ormonali. Dovrei andare dal ginecologo, sperando che sappia qualcosa, che mi faccia fare gli esami giusti. E se davvero scopro di avere un problema ormonale, e che questa è una delle cause della depressione, me la incarto e me la metto via, perché sono cardiopatica e non posso prendere la pillola. A meno che io non voglia suicidarmi. Ma adesso che ho avuto il ciclo e che prendo i nuovi antipsicotici la voglia di togliermi di mezzo è passata. Quindi servirebbe solo a consolarmi, a poter dire “non è colpa mia se non riesco a reagire a questa malattia di merda”. In ogni caso per ora sto meglio, o almeno così pare. E non muoio dalla voglia di andare da un ginecologo a casaccio rischiando che mi deluda e mi rifaccia precipitare nella mia spirale negativa.

Annunci